m2o Made in Italy

Il video ufficiale della nuova stagione di m2o Radio. Un aspetto di m2o mai uscito prima, elegante, classico e orgoglioso di essere un prodotto “made in Italy”. riscopre una cover di un brano che ha segnato/creato la punk elettronica, Firestarter dei Prodigy (1996) rielaborata dai Torre Florim (DE STAAT) con un mood decisamente meno aggressivo ma mantenedo un anima trasgressiva. Davide Fara e Carlo Mogiani con tutto il team di m2o tra cui Selvaggia Lucarelli, Stefano Meloccaro, Provenzano, Molella, Prezioso ecc.

L’idea è nata partendo da quello che oggi è ancora considerato qualcosa che in Italia può renderci fieri, il “made in Italy”. Da qui, insieme a Carlo Mogiani, ci siamo resi conto che m2o rappresenta anche questo, una realtà totalmente italiana che col tempo è diventata un marchio affermato e sinonimo di qualità, proprio come i più celebri marchi della nostra penisola. m2o si sta evolvendo proprio come chi l’ascolta, questa è la missione che ci hanno affidato, fare un video che racconti m2o come sta diventando e come in fondo è già da tempo, più adulta, più elegante ma senza snaturare i personaggi della radio e il marchio stesso.

Questo è (a parere di molti) il video più bello che m2o abbia mai realizzato e credo che sia stato anche il più faticoso visto che abbiamo iniziato il progetto sei mesi prima dell’uscita con non poche complicazioni. Le molteplici location rendono il video ricco e mai ripetitivo. Organizzare tutto il team tenendo conto che è sparso tra Roma e Milano con orari di messa in onda diversi è stata una vera impresa.

 

 

0 thoughts on “m2o Made in Italy
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.